Home Chi siamo Contatti Cerca nel sito istituti associati enti collegati

Attività scientifica e culturale

Centro di documentazione

Le riviste

Didattica

I numeri unici

Questa sezione riunisce i 460 numeri unici marchigiani pubblicati dal 1884 al 1993, presenti nell’emeroteca dell’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche.
La scheda descrittiva di ogni numero unico riporta i dati essenziali: titolo, sottotitolo, motti, luogo e data di pubblicazione, responsabilità, l’abstract dei contenuti ed il rinvio all’immagine pertinente.

• Titolo
Sottotitolo
Motto (se presente)
• Luogo, data di pubblicazione (indicati in [.....] se assenti nella pubblicazione ma attribuiti dal ricercatore)
• Responsabilità: curatore, sia persona o ente, direttore, gerente responsabile.

L’abstract è costituito da una descrizione degli argomenti trattati, con particolare riferimento all’occasione che ne ha suggerito la stampa e al contenuto degli articoli più importanti. Unicamente per il faro, periferia e unità sindacale (a cura dei metalmeccanici), che escono frequentemente durante l’anno, viene indicata soltanto la responsabilità.

Oltre alla collocazione nell’emeroteca dell’Irsmlm, è indicata la eventuale presenza dell’esemplare in altre biblioteche o fondi d’archivio.

Criterio importante di ricerca nel catalogo, insieme al titolo, al luogo e all'anno, è la tipologia che raggruppa le pubblicazioni sulla base del loro orientamento socio-politico. A tale proposito vengono adottate le norme proposte dal catalogo a cura di Fabrizio Dolci, Giornali Politici Marchigiani (1870–1950), Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, Firenze, 1978. Dagli anni cinquanta in avanti le tipologie sono state ampliate, in considerazione della trasformazione dei partiti politici e dell’associazionismo in generale.

 

Il catalogo è il risultato del lavoro svolto da Cecilia Giardini, Silvia Maurizi, Federica Sdrubolini e Eleonora Tiseni, volontarie del Servizio Civile Nazionale presso l'Istituto, da ottobre 2007 a settembre 2008, per il progetto Archivi storici del Novecento.
 



 

 


 

Genera pagina pdf